Dramma alla scogliera, si tuffa e batte la testa contro scoglio: 25enne in prognosi riservata

Dramma alla scogliera, si tuffa e batte la testa contro scoglio: 25enne in prognosi riservata

CEFALÙ – L’estate è quel periodo di spensieratezza da trascorrere magari in riva al mare, ma bisogna sempre prestare molta attenzione a eventuali pericoli. Specie se si pensa di fare un tuffo in mare in luoghi rocciosi, bisogna stare con gli occhi molto aperti.


Tragedia sfiorata a Cefalù, in provincia di Palermo, dove un 25enne si è tuffato in acqua battendo in tal modo la testa contro uno scoglio.


Un’azione che ha avuto delle pesanti ripercussioni sul giovane, provocandogli delle considerevoli ferite.


Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato la vittima all’ospedale “Giglio” di Cefalù, dove adesso si trova ricoverata in prognosi riservata.



Il bilancio sarebbe di un grave trauma cranico. Una vicenda la cui ricostruzione viene seguita dai carabinieri.

Immagine di repertorio