Dora D’Asta torna a casa, dopo due settimane di silenzio contatta i genitori per comunicare dove si trova

Dora D’Asta torna a casa, dopo due settimane di silenzio contatta i genitori per comunicare dove si trova

BAGHERIA – Dora D’Asta torna a casa e si ricongiunge ai familiari. Una storia a lieto fine quella della ragazza di 23 anni bagarese di cui si erano perse le tracce da ormai due settimane.


I genitori e gli amici erano piombati in uno stato d’ansia e apprensione per le sorti della giovane, ma fortunatamente la vicenda si è conclusa nel migliore dei modi.


Sarebbe stata proprio Dora a mettersi in contatto con i parenti, telefonando ai genitori che questa mattina sarebbero andati a recuperarla in una località che non è stata rivelata per portarla finalmente a casa.


Il fratello Piero D’Asta dichiara: “Ringraziamo le forze dell’ordine, la polizia municipale, il sindaco Filippo Tripoli e tutta la città per l’interessamento, desideriamo mantenere il riserbo sui motivi dell’allontanamento di mia sorella che finalmente è tornata a casa”. 



Adesso l’unico pensiero su cui la famiglia D’Asta dovrà concentrarsi è la festa di laurea di Dora.

Fonte immagine: Piero D’Asta – Facebook