Dopo atti vandalici, ripristinate telecamere di sorveglianza a Modica

Dopo atti vandalici, ripristinate telecamere di sorveglianza a Modica

MODICA – Stamattina sono state ripristinate le telecamere danneggiate nel quartiere San Paolo di Modica. La ditta ha dovuto installarne tre nuove mentre le altre due sono state riparate.

“Il progetto della telesorveglianza, in accordo con la prefettura e le forze dell’ordine a carico dell’ente, doveva essere presentato ufficialmente domani con tanto di inaugurazione del sistema di telesorveglianza” ha fatto sapere il sindaco Ignazio Abate, costretto però a posticiparne la data.




Tutto questo perché sabato sera un marocchino di 35 anni ha danneggiato 5 dispositivi “per rabbia contro un paese che non gli da lavoro” queste le sue parole.

Vediamo il servizio di VideoMediterraneo


Commenti