Donna muore in ospedale per emorragia cerebrale: famiglia autorizza espianto organi - Newsicilia

Donna muore in ospedale per emorragia cerebrale: famiglia autorizza espianto organi

Donna muore in ospedale per emorragia cerebrale: famiglia autorizza espianto organi

SIRACUSAFegato, reni e cornee sono stati espiantati dal corpo di una donna di 73 anni deceduta nelle scorse ore all’ospedale Umberto I di Siracusa.

La donna era ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale ed è deceduta per emorragia cerebrale. Sono stati i familiari della donna che hanno dato l’opportunità di praticare questo prelievo di organi: “A loro va la riconoscenza di tutti per l’encomiabile gesto di altruismo non indifferente verso il prossimo”, affermano dall’Asp di Siracusa.



L’operazione è stata coordinata, col supporto organizzativo della direzione medica di presidio, dalla responsabile dell’Ufficio locale trapianti Graziella Basso con l’intervento del personale dell’ospedale e la collaborazione di un’equipe chirurgica dell’Ismett di Palermo.

La squadra oculistica dell’Umberto I ha prelevato le cornee che sono state trasferite alla Banca degli Occhi, i chirurgi dell’Ismett hanno asportato fegato e reni.


Un doveroso e sincero ringraziamento sottolinea il coordinatore – va a tutto il personale dell’ospedale aretuseo che ha dimostrato non solo le sue grandi capacità umane e professionali, consentendo di procedere al prelievo nei tempi dovuti, ma soprattutto uno spirito di integrazione multidisciplinare ed umanizzazione dell’assistenza”, fanno sapere dall’Azienda sanitaria di Siracusa.

Immagine di repertorio

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com