Donna denuncia marito, avrebbe stuprato entrambe le figlie: a testimoniare anche il fratello

Donna denuncia marito, avrebbe stuprato entrambe le figlie: a testimoniare anche il fratello

CANICATTÌ – A processo un uomo per  aver violentato le proprie figlie: questo quanto accaduto a Canicattì, nell’Agrigentino.


La vicenda risalirebbe a 7 anni fa, quando il 50enne di origine rumena avrebbe abusato di una delle due, la figlia maggiore, che all’epoca dei fatti avrebbe avuto solo 6 anni e che, al momento, si sarebbe costituita parte civile nel processo contro il padre.


Nuovi riscontri, però, sarebbero giunti anni dopo la vicenda, nonostante l’uomo sia già stato condannato in via definitiva a 8 anni di reclusione in carcere.


Sembrerebbe, infatti, che nella giornata di ieri sia comparso davanti ai giudici il fratello delle due piccole che avrebbe confermato la violenza sulla figlia più grande, mentre la madre – dopo aver denunciato i primi abusi – avrebbe testimoniato anche la violenza sulla più piccola.



Si torna in Tribunale il prossimo 19 ottobre.

Immagine di repertorio