Dolore e commozione a Partinico, stamattina l’ultimo saluto al piccolo Francesco morto sulla Palermo-Mazara

Dolore e commozione a Partinico, stamattina l’ultimo saluto al piccolo Francesco morto sulla Palermo-Mazara

PARTINICO – Lacrime, commozione e palloncini bianchi hanno accolto stamattina a Partinico la piccola bara di Francesco Provenzano, il 13enne morto nel terribile incidente avvenuto lungo l’autostrada Palermo-Mazara Del Vallo.

Foltissima, ai funerali, la presenza di familiari, amici e conoscenti che hanno voluto salutare per l’ultima volta il giovanissimo.



Nessuno, nella chiesa di Maria Santissima degli Agonizzanti, è riuscito a darsi pace per il doloroso avvenimento che ha sconvolto l’intera comunità.

Nello schianto sono rimasti gravemente feriti anche il padre, che si trovava alla guida del mezzo, e il fratellino Antonino di 9 anni che continua a lottare tra la vita e la morte.


Secondo la ricostruzione dell’accaduto, il conducente stava realizzando una diretta Facebook prima di incappare nell’incidente mortale. Per lui sarebbe stata formulata l’ipotesi di reato di omicidio stradale.

Immagine di repertorio