Dissesto Comune di Catania, ex sindaco Bianco condannato. Buceti: “Ha rappresentato tsunami distruttivo”

Dissesto Comune di Catania, ex sindaco Bianco condannato. Buceti: “Ha rappresentato tsunami distruttivo”

CATANIA – La Corte dei Conti della Sicilia ha definitivamente accertato le responsabilità del dissesto di Catania e delle terribili conseguenze che l’intera città paga ancora ora“. È con queste parole che Erio Buceti, presidente del IV municipio di Catania, ha commentato la notizia giunta nelle ultime ore che riguarda l’ex primo cittadino del capoluogo etneo.


Prosegue Buceti: “L’ex sindaco Enzo Bianco ha rappresentato per la nostra città uno tsunami distruttivo che ha paralizzato l’assetto del capoluogo etneo in termini di sviluppo economico, rilancio e programmazione di opere pubbliche. Progetti compromessi sotto molti aspetti in modo irreversibile“.


Conclude il presidente del IV municipio: “Il risarcimento che dovrà pagare al Comune di Catania è una ben magra consolazione rispetto ai danni causati. Il simbolo della totale inadeguatezza con una interdittiva legale di dieci che dimostra, semmai ce ne fosse ancora bisogno, come queste determinate criticità andavano affrontate e denunciate subito e non nascoste sotto il tappeto“.


Immagine di repertorio