"Dietro ogni grande truffa c'è sempre un sacrificio! Sono 200mila euro!", FOTO e VIDEO delle intercettazioni dell'operazione Game Over - Newsicilia

“Dietro ogni grande truffa c’è sempre un sacrificio! Sono 200mila euro!”, FOTO e VIDEO delle intercettazioni dell’operazione Game Over

“Dietro ogni grande truffa c’è sempre un sacrificio! Sono 200mila euro!”, FOTO e VIDEO delle intercettazioni dell’operazione Game Over

PALERMO – Truffa alle assicurazioni e falsi incidenti hanno portato questa mattina i carabinieri di Palermo ad arrestare, su delega della Procura della Repubblica, 41 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata alle frodi assicurative, lesioni gravissime, falso, calunnia, autocalunnia, rapina e intercettazione abusiva.

Le indagini sono state condotte dal Nucleo Investigativo del Gruppo di Monreale e hanno accertato l’esistenza di un’associazione per delinquere che operava a Palermo e nel suo hinterland, dedita alla commissione di frodi assicurative mediante simulazione di incidenti stradali con lesioni personali.



Dietro ogni grande truffa c’è un grande sacrificio!“, ha detto uno dei fermati, incastrato da una intercettazione ambientale. “Con la persona ci creiamo un accordo in maniera tale che sappiamo che da quell’accordo ha una percentuale pure lui”, continua.

 


I servizi di osservazione, le intercettazioni e gli altri strumenti di indagine hanno documentato quasi quotidianamente una serie ininterrotta di frodi in assicurazioni e reati per lesioni personali. In particolare, venivano simulati incidenti e creati documenti falsi: “Ti devo dire una cosa – dice un appartenente alla banda – abbiamo fatto over! È finita che lo devono operare e gli devono mettere i perni”.

“Hanno per ora uno che gli hanno rotto piede, femore e polso – si sente ancora – È una pratica da 200mila euro. Già è operato e finito. Aspettano solo che entrano i soldi”.

Per la prima volta in casi simili, il provvedimento cautelare ha colpito anche le vittime compiacenti degli incidenti, i falsi conducenti dei veicoli investitori, i falsi testimoni e i fornitori dei mezzi utilizzati.

 

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.