Detenuto aggredisce e ferisce cinque agenti: uno perde i sensi e finisce al Pronto Soccorso

Detenuto aggredisce e ferisce cinque agenti: uno perde i sensi e finisce al Pronto Soccorso

PALERMO – Si consuma l’ennesimo episodio nelle carceri italiane e, più nello specifico, in quelle siciliane. Al centro dell’attenzione, stavolta, il carcere “Ucciardone” di Palermo, dove un detenuto avrebbe aggredito e ferito cinque agenti.


A dare tale notizia ci avrebbe pensato la UILPA Polizia Penitenziaria della Sicilia, che avrebbe tra l’altro espresso solidarietà agli uomini della penitenziaria.


Tra i vari interessati, uno in particolare avrebbe avuto delle pesanti ripercussioni, in seguito all’aggressione.


Nello specifico, quest’ultimo sarebbe caduto a terra sbattendo violentemente la testa e perdendo i sensi. In conseguenza a ciò, l’agente sarebbe stato trasportato al Pronto Soccorso.



Non si tratta né del primo né dell’ultimo avvenimento di tale portata, di cui in molti sperano di vederne presto la fine.

Immagine di repertorio