Dalle urla alla segnalazione del vicino, badante ubriaca picchia anziana: 89enne in ospedale

Dalle urla alla segnalazione del vicino, badante ubriaca picchia anziana: 89enne in ospedale

PALERMO – Nella frazione di Sferracavallo, a Palermo, una badante di origine romena, dopo essersi ubriacata, avrebbe picchiato l’anziana di cui si occupava per cause ancora al vaglio degli inquirenti.

Un vicino di casa, una volta udite le urla dell’89enne, avrebbe tentato di bloccare la badante ma, non riuscendoci, avrebbe poi avvertito le forze dell’ordine, giunte sul posto poco dopo.


Gli agenti avrebbero così ammanettato la donna che ha posto in essere tale condotta violenta ai danni di un soggetto ritenuto comunque più fragile e incapace di difendersi a pieno delle sue potenzialità.

Anche un’ambulanza è intervenuta e, dopo le prime cure mediche del caso, l’anziana donna è stata trasportata all’ospedale Civico di Palermo, dove sono state riscontrate diverse fratture. La prognosi è di 30 giorni.



Immagine di repertorio