Corte dei Conti, arriva il "no" al ricorso contro il dissesto finanziario del Comune di Catania - Newsicilia

Corte dei Conti, arriva il “no” al ricorso contro il dissesto finanziario del Comune di Catania

Corte dei Conti, arriva il “no” al ricorso contro il dissesto finanziario del Comune di Catania

CATANIA – Le sezioni riunite in sede di controllo della Corte dei Conti ha rigettato il ricorso contro la deliberazione numero 153 del 4 maggio 2018, con cui la sezione controllo della Corte dei Conti della Sicilia ha decretato il dissesto economico-finanziario del Comune di Catania.

Lo scorso 4 maggio, la Corte dei Conti di Palermo, aveva deliberato ufficialmente il dissesto dopo aver contestato in un documento ufficiale un bilancio in passivo di circa 1,6 miliardi di euro al primo cittadino del capoluogo etneo, Salvo Pogliese.



La notizia ha fatto discutere per diverso tempo autorità e cittadini, compreso il sindaco Pogliese e l’ex primo cittadino Enzo Bianco, fino a quando, il 22 settembre scorso, l’amministrazione comunale di Catania ha presentato ricorso.

L’attesa del responso si è fatta attendere per quasi due mesi ed è stata resa nota solo oggi.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.