Coronavirus, muore all’ospedale Sant’Elia un 71enne di Palma Di Montechiaro. Il sindaco: “Restate a casa”

Coronavirus, muore all’ospedale Sant’Elia un 71enne di Palma Di Montechiaro. Il sindaco: “Restate a casa”

CALTANISSETTA – È morto dopo dieci giorni di ricovero in terapia intensiva all’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta il 71enne Lorenzo Vella, medico del lavoro originario di Palma Di Montechiaro.

L’uomo era stato portato nel nosocomio nisseno dopo essere risultato positivo al Coronavirus. Originariamente, l’anziano era il primo paziente accertato risultato affetto dal virus. In seguito, erano risultati positivi anche altri cittadini della località agrigentina.


La comunicazione del decesso è giunta in queste ore direttamente dal sindaco di Palma Di Montechiaro, Stefano Castellino. Il primo cittadino, “commosso e affranto dal dolore” ha infatti annunciato su Facebook “che anche Palma di Montechiaro ha subito la perdita di un cittadino a causa del Coronavirus“.

Il sindaco si stringe al dolore dei familiari per l’inconsolabile dipartita e raccomanda a tutti di restare a casa! Riposi in pace“, conclude Castellino. Attualmente, in città sono quattro i casi positivi, mentre rimane ancora un tampone dubbio.



Immagine di repertorio