Coronavirus, contrordine dell'Università di Messina: riprendono gli esami e le lezioni - Newsicilia -->

Coronavirus, contrordine dell’Università di Messina: riprendono gli esami e le lezioni

Coronavirus, contrordine dell’Università di Messina: riprendono gli esami e le lezioni

MESSINA – Nella giornata di ieri, alcuni dirigenti scolastici e universitari hanno predisposto la chiusura delle istituzioni a causa dell’espansione dell’epidemia di Coronavirus, tra cui l’Ateneo di Messina.

Infatti, il rettore Salvatore Cuzzocrea dell’Università di Messina aveva preso la decisione di sospendere le le lezioni e gli esami fino al 9 marzo 2020.


In data odierna  il rettore ha presentato un contrordine, rivedendo la decisione presa ieri pomeriggio e comunicando che gli esami di profitto previsti nella sessione febbraio/marzo potranno riprendere insieme alle lezioni.

Questo il contenuto della nota ufficiale: ” Tenendo conto delle indicazioni pervenute in data odierna dalle autorità nazionali e regionali e al fune di consentire, per quanto possibile, il regolare svolgimento del calendario accademico, si autorizza lo svolgimento degli esami di profitto previsti nella sessione di febbraio/marzo. Si raccomanda di adottare, nel rispetto della pubblicità delle sedute, ogni misura idonea a limitare il numero dei soggetti presenti al fine di evitar sovraffollamento dei locali”.

Il provvedimento era stato preso dopo la disposizione di chiusura del rettore dell’Università di Palermo Fabrizio Micari.

Immagine di repertorio