Coronavirus, altro presunto caso in Sicilia: uomo si presenta al Pronto Soccorso con tosse e febbre - Newsicilia

Coronavirus, altro presunto caso in Sicilia: uomo si presenta al Pronto Soccorso con tosse e febbre

Coronavirus, altro presunto caso in Sicilia: uomo si presenta al Pronto Soccorso con tosse e febbre

SIRACUSA – Ancora un caso di presunta infezione da Coronavirus, dopo che alcuni esperti hanno detto di evitare allarmismi. Ci troviamo a Siracusa, dove un cinese di 40 anni si è presentato con una sospetta febbre all’ospedale Umberto I di Siracusa, generando non poca apprensione tra le persone presenti.

La notizia ha cominciato a spargersi piano piano fino a diventare del tutto certa, ma il direttore generale dell’Asp del capoluogo aretuseo, Salvatore Lucio Ficarra, ha subito tranquillizzato gli animi dicendo che non ci sono indizi che possano far pensare a un contagio dopo le analisi effettuate.


Sempre secondo quanto detto da Ficarra, i risultati del test specifico arriveranno durante la mattinata e saranno inviati al centro di riferimento di Catania.

In modo precauzionale luomo è comunque sotto osservazione e il suo quadro clinico parla di “tosse senza febbre se senza altri sintomi”.

Immagine di repertorio