Coronavirus all’Oasi di Troina, scende in campo l’infettivologo catanese Fabrizio Pulvirenti: guarì di Ebola nel 2015

Coronavirus all’Oasi di Troina, scende in campo l’infettivologo catanese Fabrizio Pulvirenti: guarì di Ebola nel 2015

TROINA – Si presta ad affrontare l’emergenza Coronavirus all’Oasi di Troina Fabrizio Pulvirenti, l’infettivologo catanese guarito dall’Ebola nel 2015.

Il professionista ha deciso di dare una mano nella località in provincia di Enna attualmente interessata dal contagio. A riportare la notizia sono i colleghi del quotidiano La Repubblica.


Pulvirenti sarebbe stato contattato dall’ospedale di Enna per prestare servizio e organizzare quanto serve per la gestione del caso, a partire dalle procedure di sicurezza e l’istruzione del personale.

Pulvirenti sarebbe già entrato in azione in queste ore. Attualmente, nella struttura per la cura di disabilità di Troina sono presenti 112 persone contagiate tra pazienti e operatori.



Immagine di repertorio