Coronavirus ad Aci Castello: 8 positivi al tampone, di cui 3 ricoveri e 156 “rientrati”

Coronavirus ad Aci Castello: 8 positivi al tampone, di cui 3 ricoveri e 156 “rientrati”

ACI CASTELLO – A comunicare la situazione contagi da Covid-19, ricoveri e rientri ad Aci Castello è proprio il sindaco Carmelo Scandurra che, a seguito dei dati che gli sono stati comunicati ieri dai medici di famiglia e oggi dall’ASP, ritiene doveroso dare immediati aggiornamenti ai cittadini.

Nel Comune vi sono 8 soggetti positivi al tampone, di cui 3 ricoverati. Poi, in una nota, meglio specifica: “I dati mi sono stati forniti nel modo seguente: ASP (4 positivi, di cui 2 ricoveri), medici di famiglia (4 positivi, di cui un ricovero). Chiaramente sono posti in quarantena sotto sorveglianza della polizia municipale. Il totale dei cittadini ‘rientrati’ nel nostro Comune e che hanno fatto la necessaria comunicazione all’ASP, è di 156 persone. La polizia municipale sta effettuando il controllo sul rispetto della quarantena da parte dei ‘rientrati’, cosa che continuerà a fare per tutto il tempo necessario previsto e senza alcuna tolleranza“.


E ancora: “Detto ciò, purtroppo devo constatare che c’è ancora gente che non comprende l’importanza del rispetto delle regole. La nostra polizia municipale, in questi giorni, a seguito dei controlli sul territorio, ha fatto scattare diverse denunce alle autorità preposte“.

Infine: “L’amministrazione sta mettendo in campo tutti i mezzi necessari per la tutela dei cittadini e per uscire da questa situazione, ma è necessario che ognuno di noi eviti comportamenti non responsabili. Pertanto continuo ad invitarvi a rimanere a casa e nel caso di uscite strettamente necessarie, al rispetto delle regole ai sensi della normativa vigente“.



Fonte Foto: Facebook – Pagina Comune di Aci Castello