Controlli a tappeto sulle spiagge di Palermo: sanzionati venditori abusivi

Controlli a tappeto sulle spiagge di Palermo: sanzionati venditori abusivi

PALERMO – Con l’avvio della stagione balneare, la compagnia carabinieri di Palermo San Lorenzo ha incrementato i controlli, soprattutto sulle spiagge e sulle maggiori vie di comunicazione della città.

Nel pomeriggio di ieri, in particolare, sono state controllate le spiagge di Mondello e Valdesi. Un 58enne è stato denunciato perché andava a spasso con un coltello di genere proibito, del quale non ha saputo fornire spiegazioni sul possesso.

I militari hanno poi controllato e sanzionato ben 7 venditori abusivi, 3 italiani e 4 stranieri, poiché intenti al commercio senza le autorizzazioni previste. I 7 sono stati sanzionati, per un totale di 5.778 €, sequestrati mezzi ed attrezzatura per il commercio.

Cinque gestori di altrettanti esercizi commerciali hanno subito una contravvenzione per occupazione abusiva del suolo pubblico: nelle attività commerciali di ristorazione e bar non rispettavano i limiti imposti nelle autorizzazioni. Tra i sanzionati, anche due parcheggiatori abusivi, sorpresi ad effettuare l’attività nei pressi delle spiagge.

I carabinieri infine rassicurano che i controlli continueranno, al fine di garantire un’estate tranquilla ai cittadini ed ai tanti turisti presenti. 

Immagine di repertorio

Commenti