Con l'auto di servizio fino in Francia: scarcerata preside marsalese - Newsicilia

Con l’auto di servizio fino in Francia: scarcerata preside marsalese

Con l’auto di servizio fino in Francia: scarcerata preside marsalese

MARSALA – Il dirigente scolastico dell’istituto Ipsia Marconi di Imperia e del Colombo di Sanremo, Anna Rita Zappulla, marsalese 62enne, arrestata circa 5 giorni con l’accusa di peculato per aver usato l’auto di servizio per scopi personali.

Il giudice per le indagini preliminari, Massimiliano Rainieri, al termine dell’udienza di convalida dell’arresto, ha scarcerato la donna che era trattenuta nel carcere di Genova Pontedecimo



La preside, infatti, pare si sia recata in Francia per reali motivi di servizio. La 62enne avrebbe incontrato la segretaria scolastica che abita a Mentone (Francia) per compilare dei documenti atti a richiedere un finanziamento europeo per l’istituto scolastico. La 62enne, originaria di Marsala, infatti, è stata fermata, pare in compagnia della famiglia mentre tornava da Mentone.

Inoltre, la preside avrebbe dovuto incontrare la vicepreside, in casa propria, per procedere alla compilazione dei moduli. Il legale, Andrea Rovere, che in questo momento difende la donna ha detto che il vero danno erariale è che la scuola in questione ha perso 400mila euro di fondi comunitari.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.