Colpi di pistola contro un giovane: fermati due soggetti a Pachino. Continuano le indagini

Colpi di pistola contro un giovane: fermati due soggetti a Pachino. Continuano le indagini

PACHINO – In relazione al ferimento da colpi di arma da fuoco in pregiudizio di T.S., 19enne, a Pachino (SR) – esattamente in via Torino -, gli agenti del commissariato di Polizia di Stato locale e della Squadra Mobile di Siracusa, hanno svolto celerissime indagini, coordinate dalla Procura di Siracusa, che hanno portato all’emissione di un decreto di fermo nei confronti di due soggetti residenti a Pachino.

I particolari sulla dinamica del delitto, avvenuto in pieno centro a Pachino, e sulle indagini, ancora non concluse, che hanno portato all’individuazione dei due responsabili, saranno rese note successivamente alla convalida del provvedimento dell’autorità giudiziaria.



Nello specifico, la scorsa sera, poco dopo le 19, il giovane – disoccupato e senza precedenti penali -, sarebbe stato raggiunto da diversi colpi di pistola (calibro 7,65) alla gamba, mentre si trovava in sella alla sua bici.

Il ragazzo, al momento, pare si trovi ancora nel nosocomio di Avola.


Immagine di repertorio