Choc allo Zen, colpo di pistola in testa a 48enne: condizioni gravissime, operato d’urgenza in ospedale

Choc allo Zen, colpo di pistola in testa a 48enne: condizioni gravissime, operato d’urgenza in ospedale

PALERMO – Lotta tra la vita e la morte un uomo di 48 anni, ex precario, raggiunto da alcuni colpi di pistola alla testa nella serata di ieri nel quartiere Zen, a Palermo, mentre stava rincasando nella sua abitazione di via Costante Girardengo.


Secondo una prima ricostruzione, la persona ferita sarebbe stata colpita intorno alle ore 20 è stata trasportata d’urgenza in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia.


Una volta giunto in nosocomio, il 48enne è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.



Sono scattate, nel frattempo, le indagini da parte degli agenti della squadra mobile per rintracciare chi potrebbe aver premuto il grilletto. Sono ancora sconosciute le cause che potrebbero aver portato alla brutale sparatoria.

Immagine di repertorio