Choc a Taormina, cade sugli scogli e sbatte violentemente la testa: morto 20enne

Choc a Taormina, cade sugli scogli e sbatte violentemente la testa: morto 20enne

TAORMINA – Fine tragica per un 20enne straniero che è deceduto a Capo-Taormina (SS114), in un campeggio abbandonato.


La vittima, di nazionalità marocchina, ma residente a Giardini Naxos (ME), pare si sia recata sul posto per assistere a una battuta di pesca del fratello e di un amico.


Ad un certo punto avrebbe perso l’equilibrio improvvisamente e sarebbe scivolato su uno scoglio, urtando violentemente il capo.


Sul posto, i carabinieri di Taormina, la Guardia Costiera Locamare di Giardini Naxos, i vigili del fuoco di Letojanni e il personale del 118. Il corpo del 20enne sarebbe stato recuperato privo di vita, vanificando ogni tentativo di soccorso. La salma sarebbe stata affidata alle autorità competenti per le indagini del caso.



Fonte immagine Ansa.it