Chiusi due asili nido a Palermo: positivo un dipendente comunale, un genitore a contatto con soggetti contagiati

Chiusi due asili nido a Palermo: positivo un dipendente comunale, un genitore a contatto con soggetti contagiati

PALERMO – La situazione d’emergenza sanitaria, purtroppo ancora in atto nel nostro Paese, non arresta la sua corsa e, per scongiurare ogni possibile pericolo, ci si deve “difendere” per come si può.


Nello specifico, a Palermo, sono stati chiusi due asili nido comunali: “Allodola di Falsomiele e “Filastroccaall’Uditore – in seguito al riscontro di positività effettiva o potenziale di adulti.


In particolare, nel nido “Allodola” un genitore ha comunicato di avere avuto contatti con persone risultate positive. Nel nido “Filastrocca” un dipendente comunale è risultato positivo.



In entrambi i casi sono state avviate le procedure di sanificazione ed è stata chiusa la struttura, in attesa che l’Asp dia l’autorizzazione alla riapertura.

Immagine di repertorio