Chiede di vedere il figlio ma l’ex moglie glielo vieta: catanese la picchia per l’ennesima volta, arrestato

Chiede di vedere il figlio ma l’ex moglie glielo vieta: catanese la picchia per l’ennesima volta, arrestato

CATANIA – Nella giornata di ieri, personale delle Volanti del capoluogo etneo, ha arrestato un 30enne catanese per il reato di maltrattamenti in famiglia.


La chiamata al 112 NUE è arrivata dalla ex moglie che ha riferito di essere stata aggredita dall’uomo.


Arrivati subito sul posto, gli operatori hanno appurato che l’uomo, poco prima, si era presentato a casa della donna pretendendo di entrare all’interno della stessa per vedere il loro figlio e, al diniego opposto, l’aveva aggredita causandole diverse lesioni.


Successivamente la vittima si è recata negli uffici della Questura dove ha formalizzato la denuncia rivelando che l’episodio odierno era l’ultimo di una serie di vessazioni e minacce che si ripetevano da numerosi anni.



In considerazione di quanto accertato, l’aggressore, è stato arrestato e, su disposizione del pubblico ministero di turno, associato nel carcere Piazza Lanza in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida.

Immagine di repertorio