“Centrale di spaccio” nel rione San Giovanni Galermo: cocaina e soldi in casa, arrestato Salvatore La China

“Centrale di spaccio” nel rione San Giovanni Galermo: cocaina e soldi in casa, arrestato Salvatore La China

CATANIA – Lo scorso 8 agosto, la Polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato Salvatore La China (nella foto in basso), 21 anni, per il reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.



Personale del commissariato Nesima, nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel rione di San Giovanni Galermo, dopo aver riscontrato l’attività di spaccio posta in essere dal giovane, attraverso mirati servizi di appostamento e pedinamento, ha proceduto a bloccare il giovane lungo la via.

Inoltre, la perquisizione effettuata nella sua abitazione, ha permesso di rinvenire celata in più parti dell’abitazione, circa 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, materiale di confezionamento, un bilancino e circa 5mila euro in contanti sicuro provento dell’attività illecita posta in essere dal giovane che aveva creato una vera e propria “centrale di spaccio” all’interno della propria casa.


Pertanto, tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro a disposizione dell’autorità giudiziaria e, dopo le formalità di rito, il 21enne è stato rinchiuso nel carcere piazza Lanza, in attesa dell’udienza di convalida dinnanzi al G.i.p..