"Cattiveria allo stato puro, è imperdonabile". Sdegno e rabbia per l'avvelenamento di due cani nel Siracusano - Newsicilia

“Cattiveria allo stato puro, è imperdonabile”. Sdegno e rabbia per l’avvelenamento di due cani nel Siracusano

“Cattiveria allo stato puro, è imperdonabile”. Sdegno e rabbia per l’avvelenamento di due cani nel Siracusano

PORTOPALO DI CAPO PASSERO –Sgomento, rabbia, tristezza. Abbiamo rinvenuto due cani avvelenati all’ingresso del nostro paese. Senza parole, un gesto vile, cattiveria allo stato puro. Imperdonabile“.

È lapidario il commento su Facebook di Gaetano Montoneri, sindaco di Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa, che condanna senza mezzi termini l’avvelenamento di due bestiole avvenuto durante i giorni pasquali.



I cani sono stati trovati senza vita ieri pomeriggio alle porte della località siracusana e l’episodio ha creato particolare sdegno tra i residenti. “È intervenuto il responsabile dell’area vigilanza, il servizio veterinario, insieme a me“, comunica il primo cittadino.

Il sindaco Montoneri ha inoltre annunciato che domani mattina sarà presentata una denuncia contro ignoti ai carabinieri.


Numerosi anche i commenti apparsi sui social network in merito alla vicenda. “La stupida cattiveria, se di questo si tratta, non smette mai di stupirmi. Portopalo saprà reagire“, scrive Clarissa. “Vogliamo un canile. Lei ci deve aiutare“, scrive Giuseppe al primo cittadino. “Vergogna“, esclama Adriana.

Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.