Catania, ubriaco fermato dalla polizia insulta e aggredisce agenti: arrestato 31enne

Catania, ubriaco fermato dalla polizia insulta e aggredisce agenti: arrestato 31enne

CATANIA – Ieri personale delle Volanti ha arrestato Marco Pentolini, 31 anni, responsabile dei reati di resistenza, lesioni, minacce a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale.


L’uomo, infatti, fermato durante la notte da una pattuglia, si è mostrato sin da subito insofferente al controllo di polizia, manifestando un evidente stato di ebrezza alcolica e rifiutandosi di fornire le proprie generalità agli agenti.


Condotto negli uffici di polizia per gli adempimenti di rito, l’uomo ha continuato a mantenere un atteggiamento ostile nei confronti degli operatori, aggredendoli fisicamente e proferendo nei loro confronti frasi ingiuriose.


Pentolini è stato dichiarato in stato di arresto e, su disposizione del pubblico ministero di turno, trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa della celebrazione del giudizio di convalida.



Immagine di repertorio