Catania, tentata rapina a una donna a San Cristoforo: coinvolta una donna, doppio arresto

Catania, tentata rapina a una donna a San Cristoforo: coinvolta una donna, doppio arresto

CATANIA – La Polizia di Stato di Catania ha arrestato Antonino Giuseppe La Micela, 38 anni, e Claudia Lombardo, 25 anni, per tentata rapina. Grazie alla continua e capillare presenza delle pattuglie della Polizia di Stato e, alla loro attenzione ai particolari segnali che destano qualsiasi sospetto, il personale delle Volanti ha potuto arrestare i due immediatamente dopo che avevano commesso il fatto delittuoso.


Nella giornata di ieri, un equipaggio moto montato delle Volanti, percorrendo la via Naumachia nel quartiere San Cristoforo e proprio rivolgendo particolare attenzione alla zona, ha notato un uomo e una donna a bordo di uno scooter Honda Sh e, a poca distanza da loro, una donna riversa a terra.


Quest’ultima, sebbene dolorante, ha indicato ai poliziotti che la coppia a bordo dello scooter aveva appena tentato di appropriarsi della sua borsa strattonandola e facendola rovinare al suolo. Gli operatori, pertanto, si sono posti all’inseguimento dei malfattori che, dopo pochi metri, sono stati raggiunti e bloccati.



In considerazione di quanto accertato, e della formale denuncia presentata dalla vittima, che a causa della caduta ha avuto una prognosi medica di 10 giorni, la coppia di malfattori è stata arresta per il reato di tentata rapina. Su disposizione del pubblico ministero di turno i due sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del giudizi di convalida.

Immagine di repertorio