Catania, spacciava con un complice che gettava droga dal balcone: arrestato pregiudicato - Newsicilia

Catania, spacciava con un complice che gettava droga dal balcone: arrestato pregiudicato

Catania, spacciava con un complice che gettava droga dal balcone: arrestato pregiudicato

CATANIA – Ieri sera, personale delle volanti ha arrestato il pregiudicato catanese Giacomo Lentini, 36 anni, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Alle ore 20 circa, personale delle volanti, transitando per via Giudice, all’incrocio con via Buonafede, ha visto il 36enne, soggetto già conosciuto, che stazionava, in evidente stato di attesa. Pochi istanti dopo, è giunto un giovane che, dopo una breve conversazione, consegnava all’uomo una banconota; questi, dopo aver preso il denaro, ha chiamato a gran voce un complice che si è sporto da un balcone sito al primo piano della via Giudice e ha lanciato un involucro a Lentini, che lo ha raccolto e consegnato al giovane che si è allontanato frettolosamente facendo perdere le proprie tracce.



Gli operatori quindi hanno bloccato l’uomo e sono entrati nell’immobile, che è risultato in stato di abbandono, dal balcone del quale era stato lanciato l’involucro. All’interno dell’abitazione, colma di rifiuti e di materiale di risulta, è stata trovata una busta di plastica con all’interno 20 involucri in carta stagnola contenenti marijuana del peso di 50 grammi che sono stati sequestrati.

Il complice è riuscito a dileguarsi nel breve lasso di tempo impiegato dagli operanti per raggiungere l’abitazione dove è stato trovato lo stupefacente.


Su disposizione dell’autorità giudiziaria, Lentini è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.