Catania "sott'acqua", comincia la conta dei danni: auto in panne, strade dissestate e pericolo frane - Newsicilia

Catania “sott’acqua”, comincia la conta dei danni: auto in panne, strade dissestate e pericolo frane

Catania “sott’acqua”, comincia la conta dei danni: auto in panne, strade dissestate e pericolo frane

CATANIA – Ancora disagi, a causa del maltempo, nel Catanese. Una delle zone più colpite è stata quella del villaggio Santa Maria Goretti, dove diverse sono state le segnalazioni ai vigili del fuoco: strade e case quasi completamente allagate, sempre a causa del violento temporale abbattutosi nelle ultime ore.

La cornetta dei vigili del fuoco, però, ha continuato ininterrottamente a squillare. In totale, sono circa 40 le richieste d’intervento, di cui 20 già completate e 15 in corso di svolgimento. Le strade allagate, in particolare, sono state tra le prime cause di disagi.




Molti automobilisti, infatti, sono rimasti bloccati nel bel mezzo del traffico, con l’auto completamente fuori uso. In tal senso, le segnalazioni sono arrivate da Piano Tavola, Catania, Mascali e Scordia. Nel paese appena citato, una delle vie più trafficate ha subito ingenti danni.

Parliamo della via Domenico Tempio, il cui manto stradale ha subito diversi danneggiamenti. Qualche tratto viario della provincia, inoltre, è stato interessato anche da alcune frane, che non hanno causato ingenti danni secondo le prime ricostruzioni.

Di seguito, ecco alcune foto che attestano i forti disagi della cittadinanza e il lavoro dei vigili del fuoco.