Catania, provano a rubare un'auto: fuga per le vie del centro e arresto in via Etnea - Newsicilia

Catania, provano a rubare un’auto: fuga per le vie del centro e arresto in via Etnea

Catania, provano a rubare un’auto: fuga per le vie del centro e arresto in via Etnea

CATANIA – La polizia di Catania ha arrestato i catanesi Cristian Renna, 28 anni, pregiudicato, e Marcello Missale, 53 anni, per tentato furto aggravato in concorso con un quattordicenne che è stato denunciato.

Nella notte appena trascorsa, poco dopo la mezzanotte, gli agenti sono andati in via Savoia, nella quale erano state segnalate alla sala operativa due persone, del cui abbigliamento venivano date dettagliate descrizioni, che stavano tentando di rubare le ruote di un’auto utilitaria parcheggiata.



Giunti sul posto, gli operatori hanno notato due persone, corrispondenti alle descrizioni fornite, che fuggivano. Una di loro ha lanciato il giubbotto rosso che indossava all’interno di una Fiat Punto dove si trovava un altro uomo che fungeva da palo continuando la sua fuga. Quest’ultimo è stato comunque bloccato e identificato per Missale. Nel frattempo, altri agenti hanno intercettato i due fuggitivi e si ponevano all’inseguimento, riuscendo a bloccarli in via Etnea.

Nel corso della perquisizione della Fiat Punto, di proprietà di Missale, è stata ritrovata una chiave a croce. I due sono stati arrestati per tentato furto aggravato in concorso e rinchiusi, per disposizioni dell’autorità giudiziaria, nel carcere di piazza Lanza a Catania in attesa dell’udienza di convalida.


Il minorenne, invece, è stato denunciato e affidato, come da disposizioni del pubblico ministero di turno per i minori, ai parenti.

Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.