Catania, nel mirino via S. Euplio, via Pacini e litorale Playa: sanzioni e denunce per parcheggiatori abusivi

Catania, nel mirino via S. Euplio, via Pacini e litorale Playa: sanzioni e denunce per parcheggiatori abusivi

CATANIA –  “YouPol”è l’app realizzata dalla Polizia di Stato per segnalare episodi di illegalità, volta a garantire l’anonimato dei cittadini che civilmente segnalano gli eventi delittuosi per il ripristino della legalità, ed è diventata l’incubo dei posteggiatori abusivi.


Gli uomini delle Volanti perseverano alla lotta per eliminare questa piaga sociale che affligge la città etnea, con attività di prevenzione e repressione del fenomeno e col pattugliamento incessante soprattutto del territorio cittadino dove si concentra il maggiore flusso di persone.


Solo negli ultimi 4 giorni, sono stati sanzionati 15 individui, di cui 4 grazie alle segnalazioni ricevute dai cittadini giunte in Sala Operativa sull’applicazione informatica, sorpresi a esercitare la predetta attività in diverse zone della città quali via S. Euplio, via Pacini e litorale Playa.


C.A.S., di 53 anni, controllato in piazza Turi Ferro è stato altresì denunciato in quanto recidivo e allo stesso è stato notificato l’ordine di allontanamento. Stessa misura di allontanamento è stata emessa anche nei confronti di due individui che sono stati controllati in Piazzale Borsellino nel parcheggio AMT e ai quali, inoltre, è stata sequestrata la somma di denaro illecitamente ricavata.



Immagine di repertorio