Catania, mancato rispetto delle norme anti-contagio: chiuso il Caffè Epoca, ecco il motivo

Catania, mancato rispetto delle norme anti-contagio: chiuso il Caffè Epoca, ecco il motivo

CATANIA – Proseguono i controlli dei locali a Catania e provincia da parte delle forze dell’ordine. Nel mirino, come ormai prassi in quest’anno, il rispetto delle norme vigenti in materia di distanziamento sociale, sanificazione e uso dei dispositivi di sicurezza da parte del personale e dei clienti.


Dopo la chiusura di una nota trattoria di piazza Carlo Alberto, denominata “SABOR LATINO”, ne è arrivata un’altra nella città etnea. Si tratta di una chiusura che fa scalpore, dato che a essere finito nel mirino dei controlli è stato il noto bar situato nei pressi di Piazza Europa, il “Caffè Epoca“.


La polizia avrebbe contestato la violazione delle prescrizioni contro la diffusione del “mostro invisibile”.


Prontamente è arrivato il comunicato del noto bar: “Ci scusiamo con la clientela per il disagio e per non aver indossato correttamente le mascherine fino al naso come previsto dalle norme vigenti. ‘Caffè Epoca’ riaprirà giovedì, vi aspettiamo“.
Fonte immagine Google Maps