Catania, inaugurato il lavatoio di Cibali dopo anni di abbandono. Ferrara: “Verrà utilizzato nel migliore dei modi”

Catania, inaugurato il lavatoio di Cibali dopo anni di abbandono. Ferrara: “Verrà utilizzato nel migliore dei modi”

CATANIA – Un monumento storico di Catania che adesso viene riconsegnato alla cittadinanza.

Si tratta del lavatoio di Cibali in piazza Bonadies per il quale ieri mattina si è tenuta l’inaugurazione alla presenza del sindaco, dell’assessore ai Servizi Sociali, Giuseppe Lombardo e dei presidenti della Terza e della Quarta Municipalità, Paolo Ferrara ed Erio Buceti.



I lavori di riqualificazione del monumento, costruito nel 1671, sono stati effettuati dagli operai della Catania Multiservizi e dagli addetti alla manutenzione del Comune di Catania e hanno riguardato in particolar modo il sistema idrico ed elettrico della struttura.


Una volta portata a termine la sistemazione dell’impianto dopo anni di abbandono adesso la speranza è quella che esso si possa utilizzare nel migliore dei modi, come sottolinea il presidente della Terza Municipalità, Paolo Ferrara.

“Il nostro obiettivo – afferma Ferrara – è quello di utilizzare la struttura per fare iniziative come incontri, manifestazioni, mostre e spettacoli teatrali. Tutto questo al fine di darlo alla città per poterlo vivere”.