Ora a Catania anche i poveri potranno curarsi

Ora a Catania anche i poveri potranno curarsi

CATANIA – È stato inaugurato quest’oggi, nei locali dell’Opera Pia Monsignor Ventimiglia (via Giuseppe Verdi 142), il nuovo ambulatorio medico gratuito che donerà speranze anche ai più bisognosi.

Il progetto, lanciato dal commissario dell’OPMV, il dottor Giampiero Panvini, offrirà servizi sanitari gratuiti con visite specialistiche eseguite da 30 medici dell’Unitalsi. I servizi saranno diversi: medicina interna, cardiologia, gastroenterologia, malattie della nutrizione, oculistica, dermatologia, odontoiatria, chirurgia generale, ginecologia, psichiatria psicologia e riabilitazione.  




Panvini ha rilasciato un’intervista alla redazione di newsicilia.it, fornendo dei chiarimenti sulla nascita dell’iniziativa e spiegandone gli obiettivi.

[wpvp_embed type=youtube video_code=WluvTvd8P2I width=670 height=377]


Alla cerimonia presenti anche il sottosegretario al Ministero della Salute, Vito De Filippo, il deputato nazionale Giuseppe Berretta, il sindaco Enzo Bianco, l’Arcivescovo di Catania mons. Salvatore Gristina, l’assessore regionale alla Famiglia Giuseppe Bruno, ed il vice presidente di Confindustria Ivan Lo Bello.

Commenti