Catania, evade dai domiciliari: "Dovevo comprare i piatti di plastica"

Catania, evade dai domiciliari: “Dovevo comprare i piatti di plastica”

Catania, evade dai domiciliari: “Dovevo comprare i piatti di plastica”

CATANIA – I carabinieri della Stazione di Catania Ognina hanno arrestato in flagranza il 32enne catanese Danilo Concetto Carchiolo, poiché ritenuto responsabile di evasione.



L’uomo, già ai domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato riconosciuto e bloccato dai militari di pattuglia mentre a piedi percorreva la piazza Duca di Camastra in evidente violazione della misura restrittiva cui era sottoposto.

Con i militari si è giustificato dicendo di esser uscito perché aveva finito i piatti di plastica.

L’arrestato, in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria, è stato ricollocato agli arresti domiciliari.