Catania, la donna uccisa alla Playa ancora sconosciuta. Ma si sa qualcosa

Catania, la donna uccisa alla Playa ancora sconosciuta. Ma si sa qualcosa

CATANIA – Non ha ancora un nome la donna trovata uccisa lunedì mattina sulla battigia della Playa. Per l’identificazione la polizia ha raccolto e trasmesso alla stampa alcuni elementi che potrebbero essere utili per il suo riconoscimento.

Altezza 1.59
Corporatura minuta e regolare, carnagione chiara
Occhi azzurri
Capelli castano chiari, tinti di castano rossiccio
Cicatrice su gamba sinistra, sullo stinco e dietro sul polpaccio, come da esito traumatico.

Questo è quanto. Non sarà facile ma gli investigatori sperano che qualcuno si faccia vivo e la identifichi.

Com’è noto in un bungalow del vicino Villaggio Europeo gli inquirenti hanno trovato l’arma con la quale la poveretta è stata uccisa, probabilmente nello stesso bungalow. Poi il suo assassino ha trascinato il corpo per alcuni metri sull’arenile della Playa per rendere più difficili le indagini. Intento fino a questo momento purtroppo raggiunto, visto che sia la donna uccisa sia il suo assassino sono ancora sconosciuti.

Commenti