Catania, degrado nel tunnel di via Sant’Euplio. Trantino: “Bando per assegnare lo spazio per la pubblicità”

Catania, degrado nel tunnel di via Sant’Euplio. Trantino: “Bando per assegnare lo spazio per la pubblicità”

CATANIA – Torniamo a occuparci della situazione molto brutta nella quale versa attualmente un luogo centralissimo di Catania, ovvero il tratto di via SantEuplio corrispondente al tunnel che sottopassa la Villa Bellini.


Lo scorso sabato 5 settembre è giunta nella nostra redazione la segnalazione di un nostro lettore, Salvo Consoli, che ha sottolineato, anche attraverso un video, come all’interno del tunnel le mura laterali siano del tutto dissestate, con la caduta di calcinacci, e come i marciapiedi, anch’essi in condizioni pietose, siano invasi dai rifiuti.


Adesso la parola passa all’assessore all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici del Comune di Catania, Enrico Trantino, che spiega come si stia già provvedendo a migliorare laspetto di questo spazio del centro storico del capoluogo etneo.


Ho parlato con il capo di gabinetto del Comune – afferma Trantino – affinché si risolva il problema. Abbiamo pertanto stabilito di fare un bando per poter assegnare lo spazio a qualcuno per la pubblicità, in modo così da ripulirlo. Questa è una delle possibili soluzioni per risolvere una situazione pessima e squalificante, pensando anche ai calcinacci che cadono.



Per quanto riguardano i rifiuti, bisogna vedere in che misura la colpa sia del Comune o meno e con l’assessore Cantarella lavoriamo a gomito a gomito. Per i marciapiedi ho chiesto all’assessore Arcidiacono di attivarsi”.

Fonte immagine Ragusah24