Catania, continuano i controlli serrati a Librino: disposto un doppio arresto

Catania, continuano i controlli serrati a Librino: disposto un doppio arresto

CATANIA – I carabinieri del Nucleo Radiomobile del comando provinciale, nel corso di un servizio per la prevenzione dei reati in materia di droga effettuato nel popoloso quartiere di Librino hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, il 22enne catanese Marco Francesco Gagliano nonché denunciato, per le medesime motivazioni, un giovane di 17 anni che lo coadiuvava.



I due infatti, in occasione del passaggio della pattuglia avevano maldestramente cercato di nascondersi, inducendo questi ultimi a effettuare controlli nei loro confronti a esito dei quali hanno ritrovato e sequestrato circa 30 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, nonché 140 euro  ritenuti provento dell’attività illecita.

Nel medesimo contesto operativo, proprio mentre si procedeva nei confronti dei due pusher, i carabinieri hanno riconosciuto anche Valentino Platania il quale, nonostante fosse ristretto agli arresti domiciliari per reati in materia di droga, passeggiava tranquillamente osservando con curiosità l’operato dei carabinieri.


Gli arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.