Catania, colpo messo a segno in via Gabriele D’Annunzio: “svaligiato” Oviesse, fermate le ladre

Catania, colpo messo a segno in via Gabriele D’Annunzio: “svaligiato” Oviesse, fermate le ladre

CATANIA – I carabinieri della Stazione di Ognina hanno arrestato nella flagranza una 32enne e denunciato la complice di soli 15 anni, entrambe catanesi, poiché ritenute responsabili di furto aggravato in concorso. 

Dopo avere riempito le loro buste di capi d’abbigliamento e cosmetici, razziati dagli espositori del negozio “Oviesse” di via Gabriele D’Annunzio, si stavano per allontanare impunemente quando, grazie alla telefonata fatta al 112 da una delle commesse, si sono viste materializzare davanti la pattuglia dei carabinieri che le ha bloccate recuperando l’intera merce rubata.



Il valore di quest’ultima supererebbe i 700 euro.

L’arrestata, in attesa della direttissima, è stata relegata agli arresti domiciliari.