Caso Maniaci, udienza fissata per il 19 gennaio

Caso Maniaci, udienza fissata per il 19 gennaio

PALERMO – Udienza preliminare fissata per il 19 gennaio, che dovrà decidere sul rinvio a giudizio del direttore di Telejato Pino Maniaci

Maniaci è stato accusato di estorsione: nell’inchiesta, Maniaci avrebbe estorto denaro e favori ad alcuni amministratori locali, minacciandoli di fare una negativa campagna di stampa su di loro, nella sua rete televisiva.




A Maniaci, nel maggio 2016, è stato chiesto, dalla Procura di Palermo, il divieto di dimora nelle province di Palermo e di Trapani: provvedimento accolto dal gip, poi dichiarato nullo durante il riesame. Ma lo stesso provvedimento è stato poi riapprovato, dall’inchiesta dei due pm, per poi essere revocato, dopo poche settimane, dal nuovo giudice, il gup Aiello.


Commenti