Caso Loris, interrogata a sorpresa Veronica Panarello. Forse una svolta?

Caso Loris, interrogata a sorpresa Veronica Panarello. Forse una svolta?

AGRIGENTO – A distanza di un anno dal ritrovamento del corpo del piccolo Loris Stival potrebbero esserci a breve delle novità importanti.

La svolta potrebbe derivare dall’interrogatorio a sorpresa nel carcere di Agrigento della madre Veronica Panarello, accusata del delitto del figlio.




Proprio nei giorni scorsi il quotidiano La Sicilia aveva anticipato una nuova versione dei fatti che la Panarello avrebbe raccontato al marito durante un colloquio. Il bambino di otto anni venne strangolato e gettato in un canalone nei pressi di Santa Croce Camerina.

Un vero e proprio giallo con al centro la madre e la famiglia, accusata anche di aver speculato “mediaticamente” sulla tragedia. L’accusata dell’omicidio è stata interrogata dal sostituto procuratore di Ragusa Marco Rota alla presenza del legale Francesco Villardita.


Commenti