Casinò, da Sanremo ai siti web: un successo continuo nel 2019

Casinò, da Sanremo ai siti web: un successo continuo nel 2019

Da Sanremo al web, il successo dei casinò è in grado di valicare qualsiasi confine, sia esso fisico o digitale. Si parla di una realtà evidente soprattutto in Italia: i cittadini tricolori appassionati di gioco d’azzardo sono davvero numerosi, e si fanno pochi problemi, quando si tratta di scegliere il canale giusto per dedicarsi alla propria passione. Semplicemente perché l’online consente di accedere facilmente a qualsiasi piattaforma telematica di gambling, quando ad esempio non si ha voglia di recarsi presso le sale da gioco “reali”. Queste ultime, comunque, continuano comunque ad attirare molti appassionati, come dimostrano ad esempio i dati relativi al casinò di Sanremo.

Il successo del casinò di Sanremo nel 2019



Questi primi nove mesi del 2019 ci hanno raccontato di un settore del gioco d’azzardo in grande spolvero, a partire dal casinò di Sanremo, che si è reso protagonista con una crescita importante. Lo sostengono tutti i numeri di settore, ed ecco i più importanti: ad agosto 2019 questo casinò aveva incassato un totale pari a 31,1 milioni di euro, con un incremento del +5,3% rispetto all’agosto dello scorso anno. Se poi si parla di incassi mensili, il casinò di Sanremo si muove su una media di 5,7 milioni di euro, e qui la crescita sale addirittura al +16,8% rispetto al 2018.

Naturalmente troviamo alcuni giochi più importanti di altri, che hanno portato un contributo davvero notevole alla causa. Basta fare l’esempio delle slot machine, che continuano a rappresentare uno dei giochi d’azzardo più amati dagli italiani e non solo. La ragione alla base di questo successo del casinò di Sanremo è la seguente: agli appassionati piace confrontarsi con un contesto senza tempo, ricco di storia, e impreziosito da una proprietà che sta rinnovando la propria strategia, orientandola verso le esigenze dei giocatori.


Da Sanremo al web, il passo è breve

Se da un lato le sale da gioco classiche mantengono un innegabile fascino, quelle online sono riuscite a regalare agli utenti una serie di opzioni concorrenziali. Si parla ad esempio dei casinò senza deposito come quello di William Hill, che permettono agli iscritti di cominciare a giocare senza per questo caricare alcuna cifra, all’inizio. E i dati danno ragione alle politiche commerciali di questi portali: ad agosto, infatti, gli italiani hanno speso più di 76 milioni di euro in queste sale da gioco telematiche. Una cifra che include anche il poker online, un altro grande must del gambling digitale.

Ci si trova dunque di fronte ad un comparto in grande crescita, visto che rispetto allo scorso anno è stato registrato un aumento della spesa superiore al +15%. Se invece si considerano i primi tre trimestri del 2019, si parla di un totale di spesa che raggiunge quasi i 630 milioni di euro.

È un successo che viene giustificato dai numerosi vantaggi appartenenti alle piattaforme in questione: oltre ai già citati bonus senza deposito per i nuovi iscritti, i casinò online possono essere usati anche da cellulare, sono facilissimi da utilizzare, e alzano le percentuali di vittoria. Una serie di vantaggi che piace non poco agli appassionati di gambling, come evidenziato anche dai dati di settore.