Caos migranti in Sicilia, fuga di massa da Porto Empedocle: carabinieri e poliziotti in azione

Caos migranti in Sicilia, fuga di massa da Porto Empedocle: carabinieri e poliziotti in azione

PORTO EMPEDOCLE – Riflettori ancora puntati sul caos che si sta verificando in questi giorni in Sicilia e, più nello specifico, nell’Agrigentino. Sempre più migranti stranieri affollano l’Isola.


In quest’ultima, si è verificata una vera e propria fuga di massa dalla tensostruttura della Protezione Civile.


Decine e decine di clandestini sono scappati dalla sede, allestita a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. Si sono subito messi alla ricerca, sulle tracce dei colpevoli, gli uomini dell’Arma e i poliziotti.


La struttura, addirittura, ospitava 520 persone in condizioni difficili se si considera che la reale capienza massima è di 100 persone.

Immagine di repertorio