Calci e pugni in testa a un'anziana in via Francesco Crispi: è caccia all'aggressore - Newsicilia

Calci e pugni in testa a un’anziana in via Francesco Crispi: è caccia all’aggressore

Calci e pugni in testa a un’anziana in via Francesco Crispi: è caccia all’aggressore

PALERMO – Una semplice lite ed ecco che iniziano a volare le mani. È accaduto in via Francesco Crispi a Palermo e i protagonisti sono un automobilista e una donna di 73 anni.

Per motivi in fase di accertamento, i due avrebbero cominciato a litigare e l’uomo l’avrebbe colpita con calci e pugni in testa e nel petto. Quando la donna avrebbe iniziato a urlare l’uomo sarebbe fuggito e sul posto sarebbero giunti i sanitari del 118, che avrebbero portato la donna all’ospedale Villa Sofia.


La vittima sarebbe stata tenuta sotto osservazione per diverse ore e sarebbero state effettuate tac e radiografie per accertare eventuali fratture, che sarebbero state giudicate guaribili nel giro di cinque giorni.

I medici, dopo aver ascoltato i racconti della donna, avrebbero contattato i carabinieri, che adesso avrebbero avviato le indagini per risalire allidentikit dellaggressore.

Immagine di repertorio