Cadavere nei boschi di Caronia, arriva la conferma: è Viviana Parisi. Si cerca il figlioletto Gioele

Cadavere nei boschi di Caronia, arriva la conferma: è Viviana Parisi. Si cerca il figlioletto Gioele

CARONIA – È arrivata la conferma ufficiale. È di Viviana Parisi il cadavere di donna ritrovato nella fitta boscaglia di Caronia, sotto l’autostrada Messina-Palermo.


Nonostante il volto fosse irriconoscibile, alcuni elementi avevano fatto ipotizzare che il corpo ritrovato appartenesse alla dj scomparsa giorni fa con il figlio Gioele, di 4 anni. La vittima, infatti, era stata ritrovata con indosso le scarpe bianche e i pantaloncini di jeans che corrispondevano alla descrizione di Viviana Parisi al momento della scomparsa.


Secondo quanto riportato da Quarto Grado, il riconoscimento sarebbe stato reso possibile anche grazie alla fede nuziale che aveva all’anulare il cadavere: riporta il nome del marito Daniele e l’anno del loro matrimonio.



Sul corpo verrà eseguito l’esame autoptico per stabilire con certezza le cause del decesso.

Il mistero, però, si infittisce: dove è il figlio Gioele? Del piccolo, infatti, non ci sono ancora tracce. Le ricerche del bimbo sono riprese con un massiccio impegno di uomini, mezzi e cani molecolari.

Fonte foto: Facebook – Quarto Grado