Brucia ancora la terra in Sicilia: vasto incendio nell’Agrigentino, fiamme vicino al carcere

Brucia ancora la terra in Sicilia: vasto incendio nell’Agrigentino, fiamme vicino al carcere

AGRIGENTO – Complici le elevate temperature e il vento, un nuovo incendio si è verificato ad Agrigento, ed esattamente la zona adiacente il carcere Pasquale Di Lorenzo. A fuoco le sterpaglie che si trovano intorno alla struttura.


Sul posto vi sarebbero due squadre della Forestale per limitare al minimo i danni e domare le fiamme, oltre a un canadair.


Pare che l’incendio stia raggiungendo anche la strada che arriva fino a Favara. I carabinieri, intervenuti, stanno tenendo sotto controllo il traffico dato il fumo intenso che ha ridotto la visibilità.



La nube avrebbe raggiunto anche alcune celle e uffici della struttura penitenziaria e alcuni detenuti si sarebbero ribellati per l’accaduto.

A causa dell’incendio, la Strada Statale 122 “Agrigentina” è provvisoriamente chiusa al traffico in località Favara, tra il chilometro 3,300 e il chilometro 8,600. Sul posto è presente il personale di Anas per la gestione della viabilità.


Fonte immagine Grandangoloagrigento.it