Bretella Noto-Pachino, consegnata opera da 18 milioni di euro. Falcone: “Promessa mantenuta”

Bretella Noto-Pachino, consegnata opera da 18 milioni di euro. Falcone: “Promessa mantenuta”

NOTO –Avevamo detto che avremmo consegnato l’opera la prima settimana di maggio e così è stato. Il Governo Musumeci ha mantenuto l’impegno assunto nei confronti del territorio e completa, dopo più di un lustro d’attesa, un’infrastruttura che tutti davano ormai per persa“.


Lo ha affermato l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a margine dell’apertura al traffico a doppia carreggiata della bretella Noto-Pachino. L’arteria congiunge lo svincolo autostradale di Noto alla Sp 19 e all’area costiera del Siracusano.


Le restrizioni al traffico – continua Falcone – dovevano durare solo due mesi e così è stato, malgrado il coronavirus e la fase di generalizzata emergenza. Oggi consegniamo ai siciliani un’opera da 18 milioni complessivi che giaceva incompiuta”.


“L’abbiamo rianimata, contenendo i ritardi e completandola grazie allo sforzo importante del Cas, dei tecnici e dei lavoratori dell’impresa esecutrice, tutti attori protagonisti della svolta virtuosa impressa dal Governo Musumeci all’ente di gestione autostradale“.



Immagine di repertorio