Bonus da 600 euro anche per giugno e luglio: ecco chi sono i nuovi beneficiari e come richiederlo

Bonus da 600 euro anche per giugno e luglio: ecco chi sono i nuovi beneficiari e come richiederlo

Prolungato il bonus di 600 euro anche per giugno e luglio: nei prossimi mesi pare saranno aggiunte delle novità, principalmente nella lista dei beneficiari del sussidio.


Sembrerebbe che anche i lavoratori marittimi potranno usufruire dei 600 euro in entrambi i mesi: nonostante questa categoria fosse stata esclusa nelle scorse settimane, questa volta sembrerebbe essere stato considerato anche il personale di stato maggiore e di bassa forza addetto ai servizi di coperta, di macchina e in genere ai servizi tecnici di bordo, il personale addetto ai servizi complementari di bordo e il personale addetto al traffico locale e alla pesca costiera.


Questi i requisiti necessari per la richiesta:


  • i lavoratori devono aver cessato involontariamente il contratto nel periodo compreso tra l’1 gennaio 2019 e il 17 marzo 2020;
  • devono aver lavorato per almeno trenta giornate nel medesimo periodo;
  • non devono essere titolari di contratto, di NASPI, di indennità di malattia né di pensione fino al 15 agosto 2020.

La domanda deve essere presentata agli uffici Inps locali.



Immagine di repertorio