Blitz in appartamento: trovato un chilo di marijuana in balcone. Un arresto

Blitz in appartamento: trovato un chilo di marijuana in balcone. Un arresto

VITTORIA – A Vittoria a seguito di un mirato servizio svolto dai carabinieri, finalizzato alla ricerca sostanze stupefacenti in tutto il territorio di competenza, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, insieme ai colleghi della Stazione di Vittoria, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un 31enne italiano, incensurato, originario di Vittoria.

In particolare, nel pomeriggio di sabato scorso, i militari durante un servizio di osservazione e pedinamento nei pressi dell’abitazione del giovane pusher, hanno eseguito un blitz all’interno dell’appartamento e, dopo aver effettuato una perquisizione personale e domiciliare, hanno trovato, abilmente occultati sul balcone della propria abitazione, tre pacchi in cellophane contenenti un totale di oltre un chilo di marijuana.



Durante l’operazione, i carabinieri hanno esteso la perquisizione domiciliare anche alle pertinenze dell’abitazione sequestrando un bilancino di precisione, cinque coltelli a serramanico impregnati di hashish e la somma contante di 525 euro in banconote di piccolo taglio. La droga immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 5mila euro.

L’intero materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro mentre l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione su disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.