Bimbo di 7 mesi salvato grazie a trapianto di fegato da adulto: il complesso intervento all’Ismett di Palermo

Bimbo di 7 mesi salvato grazie a trapianto di fegato da adulto: il complesso intervento all’Ismett di Palermo

PALERMO – Una vita salvata in Sicilia grazia al trapianto di un organo donato. Si tratta di un bimbo siciliano di appena sette mesi, che è stato ricoverato per il trapianto del fegato lo scorso 30 luglio all’Ismett di Palermo e che ora sta per essere dimesso.


La malattia rara con la quale il piccolo è venuto al mondo è un’atresia delle vie biliari che, attraverso l’ostruzione dei dotti biliari, non fa funzionare più il fegato.


La donazione è avvenuta grazie all’ospedale Civico del capoluogo siciliano, grazie alla generosità da parte di una famiglia.



La difficoltà al momento del trapianto è stata a causa delle dimensioni del fegato, proveniente da una adulto vivente, che sono state adattate a quelle del piccolo. Per fortuna, attraverso due fasi, esso è stato portato a termine.

Immagine di repertorio